Il Premio D’Annunzio

Il Concorso, nato a Montesilvano nel 1974, successivamente trasferito a Pescara, ha subito varie interruzioni, una di ben sedici anni. E’ stato riavviato solo nel 2001, grazie all´interessamento dell´allora Assessore alla Cultura del Comune di Pescara dott. Licio Di Biase che per l´occasione scriveva:”L´annuncio della ripresa del Premio D´Annunzio di Pittura e Scultura che finalmente, dopo anni di interruzione, si appresta a celebrare la sua decima edizione, non può che rallegrare l´Amministrazione Comunale di Pescara e, in particolare, l´Assessorato alla Cultura. La crisi generale del settore, con l´affievolirsi dell´interesse di una parte dell´opinione pubblica, è stata generata anche dalla mancanza di manifestazioni come il Premio D´Annunzio, per anni occasione di confronti, di sperimentazioni, di dibattiti e, soprattutto, ribalta di artisti già affermati e, ancor di più, per tanti giovani talenti in cerca di appuntamenti nei quali proporsi”.

La Rassegna, a cadenza annuale, viene indetta dall´Associazione Culturale “IL PENTAGONO”, Via G. Mazzarino, 8 – 65126 Pescara.

Hanno partecipato tra gli altri: Virgilio Guidi, Remo Brindisi, Domenico Rea, Agostino Bonecra, Riccardo Tanturri, Antonio De Marco, Mara Ferloni, Cesco Magnolato, Antonio Zimei, Eugenio Ciminieri, Gaetano Memmo, Gaetano Pallozzi.

Il nostro nuovo portale conta già 5673 nuovi visitatori!! Che si aggiungono ai 68385 utenti del vecchio portale! Grazie!

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close